Il criminale Leopoldo López rinviato a processo

di Geraldina Colotti – il manifesto

14gen2015.- Il lea­der dell’estrema destra vene­zue­lana, Leo­poldo López, rifiuta di recarsi alle udienze del suo pro­cesso. Dopo ripe­tuti rin­vii, la magi­stra­tura ha deciso di pro­ce­dere in sua assenza. López, diri­gente del par­tito Volun­tad Popu­lar si trova in car­cere dal feb­braio 2014, accu­sato di aver pro­mosso e diretto le pro­te­ste vio­lente con­tro il governo di Nico­lás Maduro, che hanno pro­vo­cato 43 morti e oltre 800 feriti.

López ha quasi subito deciso di snob­bare la giu­sti­zia del suo paese, pre­fe­rendo affi­darsi alle cam­pa­gne inter­na­zio­nali. I suoi tra­scorsi non sono pro­pria­mente quelli di un paci­fi­sta e di un sin­cero demo­cra­tico. Durante il colpo di stato del 2002 con­tro l’allora pre­si­dente Hugo Chá­vez — poi ripor­tato in sella a furor di popolo — López è stato fil­mato men­tre assal­tava l’ambasciata cubana e seque­strava i diplo­ma­tici con le loro fami­glie, spal­leg­giato dal suo sodale Hen­ri­que Capri­les Radon­ski, lea­der di Pri­mero Justi­cia. Il suo nome è stato però il primo pro­nun­ciato dal pre­si­dente Usa Barack Obama nella lista dei «pri­gio­nieri poli­tici» da libe­rare subito. Obama ha anche rati­fi­cato le san­zioni decise dal Con­gresso con­tro i fun­zio­nari vene­zue­lani «che hanno vio­lato i diritti umani dei mani­fe­stanti durante le pro­te­ste del feb­braio scorso». E, a dicem­bre, una riso­lu­zione del Par­la­mento euro­peo — appro­vata con 476 voti a favore, 109 con­trari e 49 asten­sioni — si è alli­neata con Washing­ton, ha espresso la pro­pria «pre­oc­cu­pa­zione per la situa­zione del Vene­zuela» e ha con­dan­nato «la car­ce­ra­zione di mani­fe­stanti paci­fici, stu­denti e lea­der dell’opposizione». I fami­gliari delle vit­time delle gua­rim­bas– tec­ni­che di guer­ri­glia vio­lenta che, con bar­ri­cate di chiodi e fil di ferro hanno sgoz­zato diverse per­sone — hanno pro­vato a farsi sen­tire. Erano andati lì per illu­strare un fasci­colo di dati e video in cui si evi­den­zia la natura tutt’altro che paci­fica degli scon­tri di feb­braio e le accuse per le quali restano in car­cere alcuni impu­tati e per chie­dere giu­sti­zia per i loro morti. Ma non hanno tro­vato udienza.

A fine anno, il pre­si­dente Nico­lás Maduro ha rispe­dito al mit­tente «le inge­renze» degli Stati uniti. E ha pro­po­sto di inviare López negli Stati uniti in cam­bio del suo quasi omo­nimo mili­tante indi­pen­ti­sta por­to­ri­cano Oscar López Rivera, dete­nuto nelle galere Usa da 34 anni: «Lui sì che è un pri­gio­niero poli­tico», ha detto Maduro. Washing­ton ha fatto sapere che la strada non è asso­lu­ta­mente per­cor­ri­bile. Leo­poldo López ha rila­sciato un’intervista al quo­ti­diano cileno El Mer­cu­rio in cui afferma che Maduro gli ha fatto la pro­po­sta di andar­sene negli Stati uniti, ma che lui ha rifiu­tato: «Vogliono man­darmi via per paura, sanno che sono por­ta­tore di una pro­po­sta alter­na­tiva al cosid­detto socia­li­smo del XXI secolo che è fal­lito», ha dichia­rato López. Poi ha chie­sto aiuto «ai demo­cra­tici cileni». Gli ha subito rispo­sto l’ex pre­si­dente cileno (di destra) Seba­stian Piñera (non pro­prio un cam­pione in diritti umani, come ben sanno gli stu­denti cileni che hanno sof­ferto la repres­sione durante il suo man­dato e gli indi­geni mapu­che). Piñera sarà in Vene­zuela il 26 gen­naio per un incon­tro inter­na­zio­nale delle destre e dell’opposizione a Maduro. In quell’occasione ha assi­cu­rato che andrà a visi­tare López in car­cere. Intanto, in vista delle ele­zioni legi­sla­tive che si svol­ge­ranno a dicem­bre, il car­tello di oppo­si­zione (Mud) chiama alla mobi­li­ta­zione. I gua­rim­be­ros hanno bru­ciato qual­che scuo­la­bus, ma allo scio­pero nazio­nale indetto dagli oltran­zi­sti non ha ade­rito nessuno.

Lascia un commento

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

NapoliNoWar

(sito momentaneamente inattivo)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: