Venezuela e COVID-19

L'immagine può contenere: fiore e spazio all'aperto, il seguente testo "Se lo cojo prestado a otro perfil (pq no pude compartir) pero es que La imagen es brutal... el texto era: "Saldrías de casa si pudieras verlo...? ?)"di Luis Matute

La Repubblica Bolivariana del Venezuela continua la sua lotta contro il coronavirus, la pandemia mortale.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro, in un suo intervento televisivo ha criticato quei paesi che non distribuiscono alla popolazione i necessari strumenti di difesa come le mascherine. In Venezuela l’uso della mascherina è obbligatorio, per uscire per le strade e usare i mezzi pubblici; il dibattito sull’uso della mascherina in altri paesi è spesso legato ai costi economici, qui abbiamo messo tutti a fare mascherine, compresi i generali della FANB (Forze Armate Bolivariane), per darle alla popolazione.

Perché se i governanti di altri paesi si battono per la salute dei loro cittadini, preferiscono l’economia alla salute della loro popolazione?

Nel suo discorso ha detto che oggi, il 15 aprile 2020, si celebra nel Paese il 31° giorno della quarantena. Oggi abbiamo 197 casi, ci sono 4 nuovi casi, 2 nelle pianure del Venezuela, una donna che è arrivata dalla Colombia e ha contaminato il marito, un altro ragazzo di 16 anni, figlio della coppia citata, il terzo caso un uomo di 51 anni nello Stato di Vargas, appartenente ad una compagnia di sicurezza dove lavora come scorta di una compagnia privata, una donna di 46 anni che viaggia frequentemente nella città di Cúcuta-Colombia, lavora come mercante nelle Ande venezuelane.

Lo Stato con il maggior numero di persone infette è lo Stato bolivariano di Miranda doveil 56%, sono guariti, Maduro ha anche accennato a come negli Stati Uniti sia critico lo stato della popolazione che vive in quel Paese; il presidente ha anche ringraziato le cliniche private venezuelane.

Il vicepresidente Delcy Rodriguez ha detto che nello stato di Táchira hanno ricevuto più di 6.000 venezuelani in fuga dalla xenofobia colombiana verso i nostri connazionali, così come stanno tornando dal Brasile.

Intanto, nei diversi stati del Paese, gli “Astronauti” bianchi e gialli vanno di casa in casa distribuendo il piano alimentare, abbellendo gli spazi e disinfettando con ipoclorito di calcio i mezzi pubblici, le aziende, i magazzini e le strade. Nella parte occidentale della parrocchia di Sucre, con quasi 600.000 abitanti, la più grande della capitale, Caracas ha ricevuto anche la disinfezione delle aree comuni, in particolare il mercato comunale dove c’è la più grande concentrazione di negozi della zona, dove i cittadini di diversi stati vicini vengono ad acquistare prodotti alimentari all’ingrosso e al dettaglio. Sempre a Miranda, il Governatore si è recato a Petare, la seconda città dello stato dove si trova la più grande favela dell’America Latina, e ha organizzato la giornata di disinfezione, che si terrà ogni mercoledì dalle 06:00 alle 18:00. Dobbiamo menzionare lo stato di Táchira al confine con la Colombia, dove si tiene la giornata di disinfezione per i cittadini che entrano dalla Repubblica sorella della Colombia attraverso il ponte internazionale Simon Bolivar.

Il presidente ha approvato le Brigate di produzione e lavoro, una forza del potere popolare nelle sue comunità, 500 brigate di lavoro e produzione e guidate da donne, che saranno integrate da 10 persone, in questo modo si attivano ancora di più le comunas socialiste.

A partire dal 15 aprile, si va verso un milione di test contro COVID-19 e da qui poter proteggere la cittadinanza venezuelana. Vale la pena di notare la solidarietà e l’attaccamento alla quarantena che la popolazione ha avuto.

Nel frattempo, il governo degli Stati Uniti, nella voce del vice segretario di Stato Carrie Filipetti, continua ad attaccare il Venezuela e Cuba, parlando in un discorso “di un piano per una transizione democratica in Venezuela” ha detto che uno dei punti più importanti è l’esigenza di essere trasparenti verso il popolo all’interno di possibili negoziati, e tutte le forze straniere devono essere rimosse dal Paese sudamericano, comprese quelle di Cuba”.

¡CUIDATE… NO SALGAS DE TU CASA! EL COVID-19 ES MORTAL

[Trad. dal castigliano per ALBAinformazione di Adriano Ascoli]

Lascia un commento

Spam e commenti che non apportano alcuna informazione utile non sono ammessi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

"En Tiempos de Guarimba"

Conoce a quienes te quieren dirigir

La Covacha Roja

Donde encontramos ideas avanzadas

Pensamiento Nuestro Americano

Articulando Luchas, Cultivando Resistencias

RE-EVOLUCIÓN

Combatiendo al neofascismo internacional

Comitè Antiimperialista

Contra les agressions imperialistes i amb la lluita dels pobles per la seva sobirania

SLAVYANGRAD.es

Nuestra ira no tiene limites. (c) V. M. Molotov

Gli Appunti del Paz83

Internet non accende le rivoluzioni, ma aiuta a vincerle - Il Blog di Matteo Castellani Tarabini

Sociología crítica

Articulos y textos para debate y análisis de la realidad social

Hugo Chavez Front - Canada

Get to know what's really going on in Venezuela

Revista Nuestra América

Análisis, política y cultura

Avanzada Popular

Colectivo Avanzada Popular

Leonardo Boff

O site recolhe os artigos que escrevo semanalmente e de alguns outros que considero notáveis.Os temas são ética,ecologia,política e espiritualidade.

Vientos del Este

Actualidad, cultura, historia y curiosidades sobre Europa del Este

My Blog

Just another WordPress.com site

Festival delle idee politiche

Rassegna annuale di teorie politiche e pratiche della partecipazione civile

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Miradas desde Nuestra América

Otro Mundo es Posible, Necesario, Urgente. Desde la provincia chilena

Como te iba contando

Bla bla bla bla...

Coordinadora Simón Bolívar

¡Bolívar vive la lucha sigue!

LaDu

Laboratorio di Degustazione Urbana

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

KFA Italia - notizie e attività

notizie dalla Corea Popolare e dalla Korean Friendship Association

KFA Euskal Herria

Korearekiko Laguntasun Elkartea | Korean Friendship Association

ULTIMOTEATRO.PRODUZIONIINCIVILI

Nuova Drammaturgia del Contemporaneo

Sociales en PDF

Libro de sociales en formato digital.

matricola7047

Notes de lectura i altres informacions del seminari sobre el Quaderns de la Presó d'Antonio Gramsci ( Associació Cultural Espai Marx)

Centro Cultural Tina Modotti Caracas

Promoción de la cultura y arte Hispanoamericana e Italiana. Enseñanza y educaciòn.

Racconti di quasi amore

a costo di apparire ridicolo

Ex UAGDC

Documentazioni "Un altro genere di comunicazione"

Esercizi spirituali per signorine

per un'educazione di sani principi e insane fini

JoséPulido

La página del escritor venezolano

Donne in rosso

foglio dell'ADoC (Assemblea delle donne comuniste)

Conferenza Mondiale delle Donne - Caracas 2011

Just another WordPress.com site

críticaypunto

expresamos la verdad

NapoliNoWar

(sito momentaneamente inattivo)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: